Sistemi anticaduta dall’alto: la sicurezza prima di tutto

Sistemi anticaduta dall’alto: la sicurezza prima di tutto

Come definito dal Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro, i lavori in quota sono quelle attività lavorative che espongono il lavoratore addetto ad un rischio di caduta da un’altezza superiore a due metri rispetto al piano stabile d’appoggio. Cantieri di manutenzione di fabbricati e di impianti sono tra i luoghi di lavoro che più espongono al rischio gli addetti, ed è proprio qui che è necessario che il datore di lavoro metta in campo ogni azione possibile per proteggere i dipendenti dal rischio di infortuni.

Tante attività per un solo scopo: la sicurezza sul luogo di lavoro

Quando si parla di messa in sicurezza del luogo di lavoro, sono molteplici le attività che convergono per questo obiettivo comune, in particolare per il lavoro in quota. Tra queste:

  • Formazione dei lavoratori, in modo che siano in grado di valutare il rischio per sé stessi e per gli altri in modo consapevole e che sappiano adottare le misure di prevenzione e protezione necessarie;
  • Individuazione delle figure preposte al controllo;
  • Adozione di sistemi anticaduta dall’alto adatti alle esigenze di quel particolare luogo di lavoro, in base alla frequenza di circolazione, al dislivello, alla durata dell’impiego.

A cosa servono i sistemi anticaduta dall’alto?

I sistemi anticaduta dall’alto, come i sistemi anticaduta su binario rigido, le linee vita flessibili e gli ancoraggi puntuali, hanno diverse funzioni:

  • Trattenere il lavoratore affinché possa raggiungere posti pericolosi o poco agevoli;
  • Frenare e bloccare il corpo del lavoratore nell’eventuale fase di caduta;
  • Scongiurare l’impatto con il suolo e ammortizzare il colpo di arresto in caso di caduta o scivolamento;
  • Agevolare le operazioni di soccorso.

 

Una protezione in più: i sistemi anticaduta su binario rigido per baie di carico e macchinari

Oltre ai più classici sistemi anticaduta per il lavoro in quota, Pegaso interviene a coadiuvare i lavoratori che si trovano giornalmente a salire sul cassone o sulla cisterna di mezzi di trasporto come truck o camion cisterne.

Questi lavoratori si trovano in una situazione lavorativa in cui lo spazio libero per l’arresto della caduta è ridotto e quindi si rende necessaria l’applicazione di un sistema che in caso di caduta non compia flessioni verso la direzione di caduta; ovvero come si comporterebbe una tradizionale linea vita su cavo di Tipo C.

Il prodotto corretto per questi ambiti è il nostro sistema anticaduta di tipo D ovvero su binario rigido, che in caso di entrata in funzione non subisce alcuna deformazione o flessione arrestando immediatamente la caduta

Per Pietro Coricelli Spa, Pegaso ha affrontato la progettazione, la produzione e la realizzazione di una baia per la campionatura di olio extra-vergine di oliva da camion cisterna. Il progetto comprende la copertura la passerella parapettata con scale di accesso e n°2 balconi "levatoi" movimentati da argani per consentire lo sbarco in sicurezza sulla cisterna. La baia di carico è dotata di sistema anticaduta dall'alto di Tipo D su binario.

Scopri con Pegaso Anticaduta il dispositivo di protezione anticaduta dall’alto più adatto alle tue esigenze e rendi il posto di lavoro un luogo più sicuro!